Zostovo

 

Perche' ogni volta che si parla della Russia molti ricordano subito San Pietroburgo? Forse perche e' l'unica citta "europea" che si trova sul territorio russo? Ma per vedere la vera Russia bisogna andare non a San Pietroburgo ma nelle citta' antiche come Rostov, Yaroslavl, Suzdal, Kostroma, Novgorod e molte altre.

La risposta alla mia domanda potrebbe essere molto semplice. La maggior parte della gente viene in Russia sapendo bene solo della esistenza di San Pietroburgo e della capitale Mosca.

San Pietroburgo e' stata fondata dallo zar russo Pietro il Grande un po' piu di 300 anni fa. Viaggio' molto per l'Europa, vide molte bellezze e le volle portare in terra russa, costruendo una citta' nuova e molto europea. Pietro fu uno zar straordinario. Voi sapete che, di nascosto, insieme a contadini russi, studio' come costruivano le navi in Olanda? Chi e' stato ad Amsterdam ha potuto vedere dei canali che sono uguali a quelli di San Pietroburgo. Per costruire la sua citta', Pietro invito' anche degli artisti stranieri, tra cui anche dei famosi architetti italiani.

San Pietroburgo senza dubbio e' una bellissima citta', ma se volete vedere la vera Russia vi manca una visita alle citta' antiche di cui ho parlato prima. C'e' un giro classico che da noi si chiama "Anello d'oro". E' il giro per 8 antiche citta' russe: Sergiev-Posad, Pereslavl-Zalessky, Rostov, Yaroslavl, Kostroma, Ivanovo, Suzdal e Vladimir. Se un giorno venite in Russia solo per vedere San Pietroburgo, mi raccomando: fate almeno un salto a Mosca. Tra queste due, proprio Mosca e' la vera citta' russa. Andate a visitare le tenute di Mosca: Kuskovo, Zarizyno, Kolomenskoe. Visitate le chiese ed i monasteri e, se vi capita, andate anche nei dintorni.

Vicino alla capitale ci sono dei veri gioielli: l'antica tenuta russa Abramtsevo, dove visse lo scrittore Sergey Aksakov e dove venne spesso il grande Vasily Gogol. Ambratsevo per molti anni fu un centro di artigiani e di grandi pittori. Qui vissero e lavorarono Polenov, Vasnetsov, Vrubel, Serov, Korovin e molti altri.

Andate a visitare i due piccoli villaggi di Zostovo e Fedoskino, dove ormai da 200 anni si producono i famosissimi vassoi di Zostovo e le scatole di Fedoskino. Ogni oggetto e' un pezzo d'arte perche e' fatto e dipinto a mano.

Alla fine, visitate il monastero Nuova Gerusalemme e Sergiev-Posad per vedere la Russia cristiana.

Visitate la casa estiva del grande compositore Pietr Chaikovsky a Klin.

Sono tutti posti che si trovano vicino a Mosca, sono molto significativi e molto "russi".

Questa volta vorrei parlarvi del villaggio di Zostovo, che si trova ad una distanza di 21 km da Mosca. E' un posto dove ormai da 200 anni vivono artigiani che fanno vassoi, a volte fatti e sempre dipinti a mano. Sono veri gioielli dell'arte popolare russa. Vicino a questo paesino se ne trova un altro che si chiama Fedoskino. Anche quello e' molto famoso per la sua produzione di scatole di cartapesta dipinte a mano.

Dall'anno 1825 in questi due paesi si facevano solo le scatole ed erano molto famose. I mercanti della Russia prerivoluzionaria le ordinavano per impacchettare il te', le caramelle e le sigarette. A parte le scatole, le botteghe producevano anche i vassoi di metallo.

Pian piano Zostovo si specializzo' solo nei vassoi. I fabbri forgiarono diverse forme di vassoi e poi altri artigiani li dipinsero.

Il motivo tradizionale dei vassoi di Zostovo e' un mazzo dei fiori dipinto su sfondo nero, ma talvolta c'e anche lo sfondo rosso, blu e verde scuro.

Come nasce questo gioiello dell'arte popolare russa?

Prima il fabbro deve fare un vassoio. Il vassoio di Zostovo e' di latta e ora la produzione puo essere di due tipi: quella fatta tutta a mano e quella della forma stampata in fabbrica.

I vassoi fatti da un fabbro costano molto di piu e certamente ci vuole molto piu tempo. Per fare un vassoio, il fabbro ci lavora circa un mese. A questi vassoi lavorano solo grandi e famosi pittori e sono pezzi unici che non si ripetono mai.

Ora a Zostovo lavorano solo due fabbri.

La maggior parte dei vassoi li fanno in fabbrica. Ci sono diverse forme che vengono stampate dalle macchine, ma il dipinto che vedete sui questi oggetti e' SEMPRE FATTO A MANO! Cosi, proprio TUTTI i vassoi di Zostovo sono fatti a mano e non si ripetono mai.

Quando il fabbro o la macchina in fabbrica ha fatto dei vassoi, li passano per 2 volte con il color nero. E' uno sfondo classico. Tutti i pezzi
all'inizio hanno il color nero.

Quando il vassoio e' bello nero allora tocca ad un pittore fare il suo lavoro. L'artista fa la prima parte della pittura che in russo si chiama
Zamalevok. La mette subito sul vassoio con colori a olio pallidi (i colori vengono mescolati con molto colore bianco per fare sfumature pallide). Zamalevok e' una composizione del disegno fatta con colori pallidi senza fare prima nessuna bozza. Dopodiche il vassoio viene messo in un forno scaldato alla temperatura di 120 gradi per circa 8 ore per far seccare i colori. Tutti i vassoi di Zostovo sono dipinti con i colori a olio prodotti a San Pietroburgo. I pennelli che usano gli artisti sono pennelli di pelo di scoiattolo.

Quando Zamalevok si e' seccato, l'artista comincia a dipingere il vassoio. Il dipinto puo avere vari strati (dipende dalla difficolta del disegno).
La maggior parte dei vassoi ha al massimo 2 strati. Dopo ogni strato il vassoio viene messo in forno sempre alla temperatura di 120C. Quando il dipinto si e' seccato, un altro artista specializzato in ornamento fa il suo lavoro.

Qualche giorno fa, quando siamo andati in fabbrica a Zostovo, ci hanno fatto vedere il lavoro sia di un'artista che dipinge sia di un'artista che fa gli ornamenti. Abbiamo osservato il lavoro dell'ornamentista Natalia Demidova, che da tanti anni lavora in fabbrica e fa degli ornamenti favolosi. Abbiamo girato un breve video dove lei ci mostra il suo lavoro.

Allora, quando l'ornamentista finisce il suo lavoro rimane solo di mettere lo smalto sul vassoio e farlo seccare nel forno. Se per caso il vassoio rimane troppo dentro il forno si rischia che i colori cambino. Quindi ogni passo della produzione e' molto importante!

Per fare un vassoio ci vogliono circa 12 giorni. Non ne troverete mai due uguali! Il pittore/la pittrice lavorano a fantasia e ogni volta viene
qualcosa di nuovo. Ogni vassoio e' dipinto a mano e per questo motivo sono pezzi unici! Tutti gli artigiani che vivono e lavorano a Zostovo
appartengono a vere e proprie dinastie. Imparano dai nonni e dai genitori e poi insegnano ai bambini.

La diversita dei vassoi di Zostovo fa impressione! Non esiste un limite per i colori e ogni pittore li usa a sua fantasia.

Se un giorno verrete a visitare Mosca cercate di organizzarvi per visitare Zostovo e magari anche Fedoskino che si trova ad una distanza di 7 km.

Non perdete un'occasione di vedere con i vostri occhi come nasce l'arte popolare russa, conoscere la stupenda gente russa che lavora in questi posti e provare da soli a dipingere un vassoio o una scatola.

Insieme ai pittori di Zostovo vi faranno dipingere un vassoio che poi sara smaltato e timbrato da un timbro ufficiale della fabbrica. Vi rimane un bel ricordo della vostra visita a Zostovo e un bel regalo fatto con le vostre mani.

Insieme alla bravissima e famosa artista Nina Bolshova ho dipinto un piccolo vassoio che potete vedere nelle fotografie che abbiamo scattato in fabbrica: amoit.ru/gallery/1372/

Credetemi: VALE LA PENA VENIRE IN FABBRICA ALMENO PER VEDERE CON I VOSTRI OCCHI COME NASCE UN DIPINTO E PARTECIPARE A QUESTA MAGIA ARTISTICA.

Presso la fabbrica c'e' anche un museo dove potete vedere i vassoi dei famosissimi artisti di Zostovo che nei diversi anni hanno lavorato qua.

Io amo molto l'arte popolare russa. Sono sicura che la gente russa e' una tra le piu geniali del mondo. L'arte popolare russa e' immensa proprio come il mio Grande Paese. Godete anche voi dei veri gioielli di questa Grande Terra e venite a visitare i posti piu significativi della Russia!

Il sito ufficiale della fabbrica di Zostovo: www.zhostovo.ru/.

Marina Nikolaeva, 7/2012

***

Osservate il lavoro dell’ornamentista Natalia Demidova, che da tanti anni lavora in
fabbrica e crea degli ornamenti favolosi.


Informazioni | Interessante | Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2017 Amoit