Anatra farcita

Un posto particolare detiene nella cucina russa la cacciagione. Questo non deve stupire se si pensa alle foreste ricche di uccelli selvatici e alla passione per la caccia che era al tempo stesso un divertimento e un modo per procurarsi piatti di carne.

Coloro che hanno letto " I racconti di un cacciatore" di I.S. Turgenev ricordano probabilmente la bellissima descrizione della caccia. "Un quarto d'ora prima del tramonto, in primavera, entrate in un boschetto, col fucile, senza cane. Vi cercate un posto al margine del bosco, vi guardate intorno, controllate il fucile, scambiate un cenno con il compagno. Un quarto d'ora e' passato. Il sole e' tramontato ma nella foresta e' ancora chiaro. L'aria e' limpida; gli uccelli cinguettano, la giovane erba brilla con colore di smeraldo... Voi aspettate. L'interno del bosco si fa scuro; il colore scarlatto dell'aurora scivola lentamente fra i tronchi, si alza sempre piu' in alto, trasferendosi dai rami piu' bassi quasi spogli fino alle cime immobili... Ecco, e' arrivato alle cime...; il cielo rosato si fa azzurro... Il cuore vi batte nell'attesa e, all'improvviso - ma solo i cacciatori possono comprendermi, - all'improvviso nel gran silenzio si sente un suono tra il fischio e la tosse, si ode il battito misurato delle ali, - il beccaccino, inclinando graziosamente il lungo becco, vola lentamente dalla scura betulla incontro al vostro sparo".

La caccia, un tempo molto diffusa, e' diventata adesso meno popolare. Forse perche' e' proibita in molti mesi dell'anno, forse perche' e' aumentato il numero delle persone che abitano in citta', ma i cacciatori sono adesso piu' rari che per il passato. Per questo l'anatra selvatica compare piu' raramente sulla tavola. La maggior parte delle persone preferisce andare nel negozio a comprare un'oca o un'anatra domestiche, ma l'anatra farcita rimane un piatto da festa.

Farcite l'anatra svuotata e lavata con mele e kasha di grano saraceno. La kasha di grano saraceno si mangia non solo a colazione, o come contorno, ma si usa anche per farcire l'anatra perche' il suo gusto si armonizza bene con quello della carne di anatra. Cucite i lembi. Mettete l'anatra sulla placca del forno e lasciatela arrostire. Ogni tanto innaffiatela con il sugo di cottura. Cuocetela per circa un'ora e mezzo dopo di che togliete il filo, estraete una parte di mele e kasha, disponeteli su un piatto intorno all'anatra guarnendo ancora con mirtillo rosso a mollo.


Informazioni | Interessante | Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2022 Amoit