La metropolitana di Mosca

 

 

 

 

Una delle attrattive di Mosca e' la sua metropolitana (potete vedere le fotografie di alcune stazioni metropolitane), un vero e proprio "castello" sotterraneo. Non c'e' viaggiatore che non rimanga colpito e non abbia l'impressione di stare in una sala di un palazzo. La ricchezza dei materiali e dei vari marmi e pietre dure (granito, porfido, rodonite, onice e persino labradorite) degli Urali, dell'Asia Centrale, dell'Altaj, del Caucaso e dell'Ucraina fanno di ogni fermata un'opera d'arte.I complessi sotterranei sono ornati con mosaici, statue, vetrate, dipinti di celebri artisti del paese.Una delle piu' belle stazioni e' la "Majakovskaja", inaugurata nel 1938. La sua galleria, con piloni metallici, e' rivestita in granito e acciaio inossidabile. Nelle volte si notano i mosaici, realizzati su progetto di A.Dejneka. Nel 1937 venne presentata all'Esposizione mondiale a Parigi e ricevette il Gran Prix. Le stazioni "Majakovskaja", "Kropotkinskaja", "Piazza Sverdlov", "Prospekt Mira", "Kurskaja radiale" sono tra le piu' suggestive, considerate monumenti architettonici del 1930-1950 e sono sotto la tutela dello Stato. La prima linea della metropolitana fu inaugurata il 15 maggio 1935. Oggi conta undici linee di cui dieci sono radiali ed una circolare ed e' in continuo sviluppo per raggiungere i piu lontani quartieri di Mosca.Per non perdersi dentro ci sono le piante delle linee, i servizi automatici delle informazioni, le insegne luminose.

La metropolitana di Mosca ha la prima corsa alle 5.30 e l'ultima alle 2.

 

Pianta della metropolitana di Mosca


Informazioni |Interessante| Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright 2004-2017 Amoit