Viaggio a Mosca nelle fotografie di Emiliano Serra. Settembre 2005.

" Ciao Marina,

nell'attesa di farti avere questo mio tanto sospirato e sofferto racconto del mio viaggio a Mosca........ intanto come promesso ti mando qualche foto fatta nella tua magica città.
In totale di foto ne ho fatte circa 400.....
Pensa che non avendo la macchina fotografica digitale me le sono dovute scannerizzare ad una ad una.... è stato un bel lavoro credimi! Ma ne valeva la pena! ;-)
Non perché credo che siano dei capolavori (perché non lo sono, non sono un ottimo fotografo) ma perché in qualsiasi momento io posso...... ritornare a Mosca, semplicemente guardandole. Chi se la scorda più la Piazza Rossa. Prima di questo viaggio non l'avevo mai vista (nemmeno in televisione). Ne avevo solo sentito parlare. Come di un luogo che va di moda. Ma il primo impatto quando mi si è aperta davanti agli occhi questa immensa (oserei dire) "prateria" è stato bellissimo. Nonostante fosse brutto tempo la Cattedrale di S. Basilio pareva colorare tutto quanto dei suoi mille colori....
Bhé, sono state forti le sensazioni durante i 6 giorni che siamo stati lì.
Sai che ti dico? Che a Mosca ci voglio tornare. E' una promessa che ho fatto a me stesso.... e visitarla con ancora più calma.
Qualche persona prima che partissimo ci chiedeva: "Ma cosa ci andate a fare a Mosca?".
E si, lo ammetto che all'inizio l'idea di venire là era partita come un gioco. Ma mi piaceva l'idea di venire a Mosca.
Ma l'idea non sarebbe stata tanto bella quanto essere, trovarsi e vivere lì quei sei giorni..... indimenticabili e.... sicuramente da rivivere!! ;-)

Concludo dicendoti che, a parte tutto, anche se lì a Mosca a parte questa amica di mio fratello non conoscevamo nessun altro, ci siamo sempre trovati benissimo e nessuno ci ha mai infastidito, anzi ci sono sembrati tutti molto cortesi. Magari l'unico problema era la lingua........ ;-) In qualche posto non parlavano l'inglese e quindi era difficile comprendersi.....
C'erano anche i ristoranti e le pizzerie "italiani". Un giorno ci siamo fermati alla pizzeria italiana che c'é in Arbat street credendo di mangiare.... la pizza italiana. Abbiamo capito una cosa: la pizza è meglio che ce la mangiamo a casa nostra!!!! ;-)
A parte tutto non era male ma qui è tutta un'altra cosa......

Emiliano. "

http://amoit.ru/gallery/228/


Informazioni | Interessante | Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2017 Amoit