Intervista con Emiliana Usuelli di Milano.

 

Marina: Emiliana, qualche anno fa Lei e' stata in Russia. Perché ha scelto per il suo viaggio proprio questo Paese?

Emiliana: Due anni fa' ho visitato la Russia , o meglio le città di Mosca e San Pietroburgo. Io e la mia amica Laura ci siamo subito trovate d'accordo sulla scelta della meta del nostro viaggio annuale. Il mio interesse per queste città era soprattutto storico e artistico.

Marina: E' stato il Suo primo viaggio in Russia?

Emiliana: Si', è stato il mio primo viaggio in Russia.

Marina: Quanto tempo ci ha voluto per fare il visto russo?

Emiliana: Circa 20 giorni e se ne è occupata l'agenzia di viaggi.

Marina: Siete stati in 2 città russe Mosca e San Pietroburgo. Qual'e' la Sua impressione?

Emiliana: Ho trovato Mosca una città molto europea (mi è sembrata una gigantesca Parigi), mentre San Pietroburgo mi è sembrata una città che si culla ancora tra i fasti del passato, placida e romantica.

Marina: Secondo Lei, si può dire che San Pietroburgo e' una vera città europea, mentre che Mosca e' completamente diversa?

Emiliana: Come ho già detto nella domanda precedente, ho avuto un' impressione opposta.

Marina: E' stato il viaggio organizzato da una agenzia turistica. Quanto tempo avete passato a San Pietroburgo ed a Mosca, cosa avete visto, quali posti avete visitato?

Emiliana: Con un viaggio organizzato, siamo state 4 giorni a Mosca: Cremlino, alcune stazioni del metrò, monastero delle vergini, Cristo Salvatore, piazza rossa e San Basilio, parco di sokolniki, museo Borodinò e altri parchi cittadini bellissimi. Ci siamo trasferite in treno a San Pietroburgo e li è stato un tuffo indietro nella storia. Abbiamo visto il villaggio dello zar ( e a vedere tutto questo fasto ci si spiega perchè si sia arrivati a una rivoluzione), l'hermitage, san salvatore, sant isacco,metrò, prospettiva nevsky, il monastero smolnye. Abbiamo fatto una gita in battello tra i canali.

Marina: Cosa le e' piaciuto e cosa non e' piaciuto?

Emiliana: Mi è piaciuto tutto, ero abbastanza preparata in quanto prima di partire già mi ero documentata sulle mete del viaggio. Non mi è piaciuta la brevità del mio viaggio, avrei avuto piacere di visitare altre città minori.

Marina: La Russia che vi fanno vedere alla televisione assomiglia a quella reale che avete visto?

Emiliana: Attualmente la nostra televisione ci fa vedere ben poco del vostro grande paese e della vostra condizione sociale attuale. Io da parte mia mi sono stupita di trovare città così occidentali e moderne. Le notizie che di tanto in tanto trapelano sono quelle di una condizione di lavoro molto difficile per i giornalisti.

Marina: Ora quando sente parlare della Russia, Lei cosa ricorda di questo Paese?

Emiliana: Io penso che la mia visita sia stata una cosa molto superficiale. Abbiamo visto tutto di grandioso da voi, il vecchio e il nuovo ma attraverso un viaggio come il nostro si capisce ben poco della condizione economica e sociale dei cittadini.

Marina: C'e' il desiderio di tornare e vedere gli altri posti e le altre città?

Emiliana: Si', mi piacerebbe tornare, ma la prossima volta mi piacerebbe vedere piccole città e soprattutto avvalendomi di un interprete (ne conosco una bravissima) conoscere la gente.

28 maggio, 2011


Informazioni | Interessante | Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2017 Amoit