Il latte d'uccello :-)

Oggi, facendo la spesa in un supermercato, ho visto una scatola di dolci :-). Questa simpatica confezione mi ha ricordato la mia infanzia sovietica, e la semplice immagine di un uccellino mi ha ispirato a scrivere questo breve articolo.

Il nome di queste famosissime chicche puo' sembrare un po' strano, ma per tutti bambini sovietici degli anni Ottanta e per i loro genitori erano gli "zuccherini" piu' desiderati e ricercati. Cosa vuol dire "latte d'uccello",
il nome che non ha senso ma che conoscono tutti :-)? Proprio cosi' si chiamano questi dolci che, fatti alla base di uova e ricoperti di cioccolata, vengono prodotti sia come torta sia come chicche.

Dal 1967, "il latte d'uccello" viene prodotto in una antica fabbricca di cioccolata di Mosca che si chiama "Rot-Front".

Negli anni Ottanta, ogni ospite di Mosca cercava di portare a casa dalla capitale sovietica anche "il latte d'uccello". Non era neanche facile trovarlo. Lo vendevano solo in qualche posto di Mosca e spesso bisognava
fare la fila per comperarlo.

Ora queste chicche si trovano facilmente, non devi fare le file per averle, ma il loro gusto mi ricorda sempre la mia infanzia.

***

Marina Nikolaeva, maggio 2015


Informazioni |Interessante| Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2017 Amoit