Verbilki

***

Semikarakorsk

***

Dulevo

***

Porcellane di San Pietroburgo

***

Verbilki e' il nome di un paesino che si trova vicino a Mosca, a distanza di 90 km.

Nel 1754 il mercante inglese Franz Gardner(1714- 1796) compro' delle terre e fondo' a Verbilki una fabbrica di porcellane. Fu la prima fabbrica privata in Russia e divento' anche una delle piu' vecchie in Europa.

Se la fabbrica dell'imperatore produceva le porcellane per gli zar russi, quella di Verbilki faceva oggetti per tutti: servizi di piatti, statuette, tazze, teiere.

Solo nel 1775 circa a Verbilki cominciarono la produzione dei oggetti particolari: regali preziosi di porcellana per le persone importanti di Mosca e San Pietroburgo

(continuare a leggere)


Le faenze di Semikarakorsk

sono prodotte in Russia, vicino alla citta' di Rostov sulla riva del fiume Don. In questa regione sono sempre state prodotte delle ceramiche. Gli oggetti fatti qua hanno un loro proprio stile molto rinoscibile: una pittura con dei colori quieti sul bianco. Le ceramiche di Semikarakorsk hanno anche un altro nome, Aksinia. Sono fatte e dipinte a mano. In fabbrica si producono diversi oggetti, dalle tazze alle statuette. Aksinia e' una delle mie produzioni piu' amate. Sono degli oggetti pieni di semplice bellezza.Se la maggior parte delle ceramiche e delle faenze di San Pietroburgo sono maestose, quelle di Semikarakorsk sono quotidiane e fanno semplicemente bella la vostratavola di ogni giorno

(continuare a leggere)

 

 

Fabbrica delle porcellane di San Pietroburgo (Leningrado) M.U. Lomonosov

Questa è la prima fabbrica di porcellana in Russia. E’ stata fondata nel 1744 dall’ imperatrice Elisaveta. Dal 1765 la zarina Ekaterina II ha dato alla fabbrica il nome “la fabbrica delle porcellane dell’imperatore”.
Alla fine del Settecento la porcellana russa era già famosa in tutta Europa. La fabbrica produceva porcellane d’autore. Per la decorazione gli autori usavano i soggetti nazionali, facevano diverse serie delle stoviglie dedicati agli eventi importanti nella storia russa, come ad esempio il servizio “Guriev” che celebrava la memoria della guerra del 1812 con Napoleone. La fabbrica produceva i serviti per le case degli imperatori russi,

(continuare a leggere)


Informazioni | Interessante | Cultura e sport russi | Foto album | Viaggi | Feste in Russia | FAQ | Su di me e su di voi | Diario italiano | Guest Book

Ritorna a "Amoit Home Page"

Copyright © 2004-2017 Amoit